Corri corri siamo arrivati alla I domenica di Quaresima.
Tempo prezioso, tempo di preparativi. Di fronte c’è la Pasqua, l’esperienza più alta della mia fede in Dio Padre. E mi rendo conto che la prima che si deve preparare sono io. Così anche quest’anno vado in cerca di “cosa fare”.

Poi mi fermo e invece di cose da fare mi lascio interrogare dal “come essere”.
Vorrei essere semplice, ferma davanti al Signore in questo tempo e contemplare, anche in silenzio, il suo amore, tutto l’amore che ha per me, per te, per noi.

Vorrei sentire sulla mia pelle il calore del suo amore, un amore speciale, diverso dai tanti amori di cui sento parlare. Solo stando di fronte a questo amore sarà possibile per me, per te, lottare contro il male, affrontare le tentazioni, fare il bene. E vederlo fiorire in me e attorno a me.

Ci prepariamo insieme?

(Mt 4,1-11)

suor Barbara Danesi

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy